• Oliviero Toscani, lo shop on line del “cattivo” della fotografia

    Oliviero Toscani, lo shop on line del “cattivo” della fotografia

    Per scoprire qualcosa in più di un maestro della fotografia c’è lo shop on line Oliviero Toscani Bazaar: 100 fotografie ciascuna in 4 formati e declinate in altrettante fasce di prezzo. Un’occasione unica per esplorare il mondo del creativo italiano provocatore e irriverente, autore di tante campagne pubblicitarie che hanno mixato attualità e comunicazione commerciale.

    Un tocco inconfondibile

    Le sue foto fanno da sempre discutere. San Francesco, ultima di una lunga serie realizzata per gli spot Benetton, è del 2019 e ritrae un gruppo di giovani senza veli è un inno contro le guerre civili, le mafie le violenze urbane, i conflitti etnici, contro le guerre di faglia e di religione, contro il terrorismo e contro tutti i razzismi risorgenti.

    La collaborazione con Andy Warhol

    L’autore ha fatto parlare molto di sé anche per i ritratti di personaggi che sono passati alla storia. Per esempio, nel 1975 riuscì a convincere l’amico ed esponente della Pop Art a posare per un servizio di moda nel suo studio di Canargie Hall a New York, persuadendolo a indossare abiti che non avrebbe scelto. Quando, anni dopo, venne in Italia, disse a Toscani che la gente per strada lo riconosceva perché lo aveva visto su "Vogue".
    I 5 mestieri del fotografo
    Le fotografie di Oliviero Toscani lanciano sempre un messaggio, e hanno un appeal così irresistibile per il suo particolare approccio. “Cellulari sempre più evoluti consentono a chiunque la possibilità di realizzare scatti incredibili. Ma questo non basta per creare qualcosa di memorabile e che lasci il segno. Il fotografo deve mettere insieme almeno cinque diverse professioni: deve essere autore, sceneggiatore, scenografo, regista, direttore della fotografia e anche cameramen, ovvero chi scatta, ma solo

  • Oliviero Toscani, the online shop of the "bad" of photography

    Oliviero Toscani, the online shop of the "bad" of photography

    To find out something about a master of contemporary photography, today there is the Oliviero Toscani Bazaar online shop; 100 photographs each in 4 formats and declined in as many price ranges. A unique opportunity to explore the world of the provocative and irreverent Italian creative, author of many advertising campaigns that have mixed current events and commercial communication.

    An unmistakable touch

    His photos have always been discussed. San Francesco, the latest in a long series created for Benetton commercials, is from 2019 and portrays a group of young people without veils is an anthem against civil wars, mafias, urban violence, ethnic conflicts, against fault wars and religion, against terrorism and against all resurgent racisms.

    The collaboration with Andy Warhol

    The author has also made a lot of talk about himself for the portraits of characters who have gone down in history. For example, in 1975 he managed to persuade his friend and Pop Art exponent to pose for a fashion shoot in his studio in Canargie Hall in New York, persuading Andy Warhol to wear clothes he would not choose. When, years later, he came to Italy, he told Toscani that people on the street recognized him because they had seen him in "Vogue".

    The 5 jobs of the photographer

    Oliviero Toscani's photographs always send a message, and have such an irresistible appeal for his particular approach. “More and more advanced mobile phones allow anyone the opportunity to take incredible shots. But this is not enough to create something memorable and leave its mark. The photographer must combine at least five different professions: he must be author, screenwriter, set designer, director, director of photography and also cameramen, or whoever shoots, but only after having been everything else. If he succeeds, he will be ready for Formula 1, otherwise in life he will only be a chauffeur" said in an interview with corriere.it.

     

francesca marotta

 

Francesca Marotta: giornalista di moda e beauty, curiosa, sognatrice, anticonformista. Amo l’Italia, l’arte, le esperienze, gli stili di vita, il design... da wow!