Frivolezze teatrali

Che cosa c’è di più frivolo e sfizioso di una piuma su un abito? Impalpabile, aerea, sinuosa e teatrale. Ma è anche ironica, voluttuosa, divertente. Le piume di struzzo, in particolare, sono il dettaglio che rendono sfiziosi abiti, bluse, pantaloni. Per chi non se la sente di imitare l’indimenticata Wanda Osiris, l’attrice icona degli Anni Quaranta che ha fatto delle piume il proprio codice artistico, Lorena Antoniazzi propone una spilla con questo materiale leggero e sfuggente. Un piccolo gioiello da indossare per decorare cappelli, collane, bracciali, borsette... Piccoli dettagli che fanno sentire un po’ divina.

More

Lezioni di stile nell’atelier

Cocktail Maison Mami

Colori golosi e pieni di luce

Si presentano come dolcetti. In realtà sono trattamenti ristrutturanti, coloranti e lucidanti che fanno della rapidità il loro punto di forza. Si ottengono miscelando una mousse nutriente con Color Fresh di Wella, una colorazione diretta, e pigmenti puri. La miscela si lascia in posa un quarto d'ora e poi si risciacqua. Sono proposti nel nuovissimo Atelier Maison Mamì, in via Fieno a Milano.


Rich colors and full of light

They look like petit four. Actually they are restorative treatments, dyes and polishes that make haste their strong point. It is obtained by mixing a nutritious mousse with Color Fresh Wella, a direct staining, and pure pigments. The mixture is left laying a quarter of an hour and then rinse. Are proposed in the new Atelier Maison Mamì, in via Fieno in Milan.


Ambiente raffinato

Maison Mami

Progettato da Luigi Ciccarelli, l'Atelier Maison Mamì non è il solito salone. Appena si entra si respira subito l'atmosfera dei film degli Anni '50, con il bianco e il nero come colori predominanti. La seconda cosa che colpisce, poi, è la galleria di fotografie alle pareti con i ritratti dei personaggi che con il loro talento, la loro fantasia e il loro carisma hanno lasciato un segno indelebile e hanno fatto la storia del costume.


Refined Environment

Designed by Luigi Ciccarelli, Atelier Maison Mamì is not the usual lounge. As you enter you can breathe the atmosphere of the movies of the 50s, with white and black as the main colors. The second thing that strikes, then, is the gallery of photographs on the walls with portraits of the characters who with their talent, their creativity and their charisma, they left an indelible mark and they have made the history of costume.


Dal barbiere, come una volta

Uomo Maison Mami

Panno caldo, insaponatura a mano, taglio a rasoio e massaggi del viso: sono i passaggi della rasatura curata e impeccabile proposta nel privé dell’Atelier Maison Mamì dedicato all'uomo. Dove una particolare attenzione è rivolta proprio alla cura e al taglio della barba, oggi tornata prepotentemente di moda: da quella corta e definita, a quella lunga. Senza dimenticare baffi e pizzetto.


From barber, such as once

Warm cloth, soaping hand, razor cut and a massage of the face:they are the steps of shaving and impeccable care proposal dedicated to man in the Atelier Maison Mamì. Where a particular attention is directed to their care and to cut the beard, today comeback of fashion: from the short and definite, that long. Not to mention a mustache and goatee.  

More

Lezioni di stile nell’atelier

Cocktail Maison Mami

Colori golosi e pieni di luce

Si presentano come dolcetti. In realtà sono trattamenti ristrutturanti, coloranti e lucidanti che fanno della rapidità il loro punto di forza. Si ottengono miscelando una mousse nutriente con Color Fresh di Wella, una colorazione diretta, e pigmenti puri. La miscela si lascia in posa un quarto d'ora e poi si risciacqua. Sono proposti nel nuovissimo Atelier Maison Mamì, in via Fieno a Milano.


Rich colors and full of light

They look like petit four. Actually they are restorative treatments, dyes and polishes that make haste their strong point. It is obtained by mixing a nutritious mousse with Color Fresh Wella, a direct staining, and pure pigments. The mixture is left laying a quarter of an hour and then rinse. Are proposed in the new Atelier Maison Mamì, in via Fieno in Milan.


Ambiente raffinato

Maison Mami

Progettato da Luigi Ciccarelli, l'Atelier Maison Mamì non è il solito salone. Appena si entra si respira subito l'atmosfera dei film degli Anni '50, con il bianco e il nero come colori predominanti. La seconda cosa che colpisce, poi, è la galleria di fotografie alle pareti con i ritratti dei personaggi che con il loro talento, la loro fantasia e il loro carisma hanno lasciato un segno indelebile e hanno fatto la storia del costume.


Refined Environment

Designed by Luigi Ciccarelli, Atelier Maison Mamì is not the usual lounge. As you enter you can breathe the atmosphere of the movies of the 50s, with white and black as the main colors. The second thing that strikes, then, is the gallery of photographs on the walls with portraits of the characters who with their talent, their creativity and their charisma, they left an indelible mark and they have made the history of costume.


Dal barbiere, come una volta

Uomo Maison Mami

Panno caldo, insaponatura a mano, taglio a rasoio e massaggi del viso: sono i passaggi della rasatura curata e impeccabile proposta nel privé dell’Atelier Maison Mamì dedicato all'uomo. Dove una particolare attenzione è rivolta proprio alla cura e al taglio della barba, oggi tornata prepotentemente di moda: da quella corta e definita, a quella lunga. Senza dimenticare baffi e pizzetto.


From barber, such as once

Warm cloth, soaping hand, razor cut and a massage of the face:they are the steps of shaving and impeccable care proposal dedicated to man in the Atelier Maison Mamì. Where a particular attention is directed to their care and to cut the beard, today comeback of fashion: from the short and definite, that long. Not to mention a mustache and goatee.  

More

Theatrical frivolities

Theatrical frivolities

What's more frivolous and fanciful than a feather on a dress? Impalpable, aerial, sinuous and theatrical. But it's also ironic, voluptuous, fun. The ostrich feathers, in particular, are the details that making delicious and funny dresses, blouses, trousers. For those who do not feel like imitating the unforgettable Wanda Osiris, the 1940s icon actress who has made her artistic code just the feathers, Lorena Antoniazzi proposes a brooch with this light and elusive material. A little jewel to wear to decorate hats, necklaces, bracelets, handbags... Small details that make you feel a little divine.

More

Seguimi sui social

livitaly su facebook livitaly su twitter livitaly su googleplus livitaly su pinterest livitaly su instagram livitaly rss