Le rughe hanno le ore contate

Le rughe hanno le ore contate

Per l’esattezza ne hanno 2 di ore. Un risultato impensabile per un cosmetico, ma ho provato B-Selfie Eyezone Care ed effettivamente mantiene questa promessa. Si presenta sotto forma di cerottini trasparenti, sulla cui superficie si vedono tante piccole micro borchie appuntite, da applicare sul contorno occhi, perfettamente deterso, picchiettandoli delicatamente.

L’innovazione di questo trattamento è legata al metodo di veicolazione di acido ialuronico (preziosa sostanza prodotta dall’organismo con la funzione di idratare e proteggere i tessuti) e fattori di crescita (EGF, proteine che tra le varie funzioni intervengono nel regolare i processi legati alla crescita e alla proliferazione cellulare nell’epidermide). Questi elementi sono racchiusi nelle micro borchie appuntite che riescono a penetrare gli strati cutanei superficiali per mezzo di una semplice pressione delle dita che le fa dissolvere, consentendo così il rilasciando del principio attivo in profondità.

L’effetto filler è effettivamente garantito, con i microsolchi cutanei che risultano effettivamente colmati con la pelle che risulta liscia e luminosa. Ho provato il trattamento una volta sola, e il risultato è durato per diversi giorni. Definito anche filler fai-da-te, per risultati che durano più a lungo, sono consigliate 4 applicazioni da ripetere a distanza di 24 ore l’una dall’altra.

More

Metti un cerotto sul contorno occhi

Metti un cerotto sul contorno occhi

Non stiamo parlando di quelli che servono per coprire una ferita, ma dei cerottini cosmetici specifici per il contorno occhi, i patch. Di tessuto-non-tessuto, bio cellulosa e idrogel si tratta di maschere particolarmente benefiche per la pelle delicata del contorno occhi. “Creano un’occlusione che fa dilatare i pori cutanei, permettendo l’assorbimento veloce e profondo dei principi attivi idratanti e rigeneranti contenuti nelle formule”, spiega Antonino Di Pietro, dermatologo e direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis. Formule concentrate che danno il cosiddetto risultato express: immediatamente dopo il loro utilizzo la cute del contorno appare distesa, tonica e luminosa.

Le prime a fare il loro ingresso sul mercato, e che ormai sono diventate dei classici, sono state quelle di tessuto-non-tessuto (realizzate con fibre di cotone oppure di seta), imbimbite dei principi attivi idratanti e nutrienti necessari perché la pelle si mantenga morbida ed elastica.

L’evoluzione successiva sono state le versioni di bio cellulosa. Questa sostanza è un polisaccaride, ovvero un composto organico molto diffuso in natura perché è la trama di sostegno dei tessuti vegetali. Grazie alle sue caratteristiche igroscopiche (assorbe l’umidità aumentando il proprio volume) questa fibra è usata in medicina per bendaggi idratanti che attenuano rossori e irritazioni cutanee.

Più recentemente, sul mercato delle maschere in foglio per il viso ha fatto il suo ingresso l’idrogel, un materiale leggerissimo e trasparente formato da catene polimeriche di molecole disperse in acqua, anche questo usato in ambito medico per la medicazione delle ustioni. Le sostanze che possono rientrare in queste formule sono i derivati vegetali di alghe rosse, carruba e agar agar.

L’utilizzo è semplicissimo: si dispongono accuratamente su tutta la superficie del contorno occhi e si fanno agire per 15-30 minuti, un lasso di tempo necessario per rilasciare gli ingredienti funzionali contenuti.

 

 

Nella gallery
Optim-Eyes Patch di Filorga
Cerottini di gel nero a tripla azione: contengono un principio attivo stimolante ricco di polisaccaridi e vitamine che attenua il colore delle occhiaie; peptiti tonificanti associati ad amamelide e fiordaliso che riducono le borse, e una molecola levigante che appiana le rughe.

Inci
AQUA (WATER, EAU), CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, GLYCERIN, PENTYLENE GLYCOL, ALGIN, CI 77499 (IRON OXIDES), OLEYL ALCOHOL, CALCIUM SULFATE HYDRATE, CENTAUREA CYANUS FLOWER WATER, HAMAMELIS VIRGINIANA LEAF WATER, PHENOXYETHANOL, TETRASODIUM PYROPHOSPHATE, ZANTHOXYLUM BUNGEANUM FRUIT EXTRACT, POLYGLYCERYL-4 CAPRATE, TOCOPHERYL ACETATE, SACCHAROMYCES CEREVISIAE EXTRACT, HESPERIDIN METHYL CHALCONE, ETHYLHEXYLGLYCERIN, STEARETH-20, SODIUM CITRATE, XANTHAN GUM, GLYCYRRHIZA GLABRA ROOT EXTRACT, CHLORHEXIDINE DIGLUCONATE, BENZYL ALCOHOL, POTASSIUM SORBATE, DIPEPTIDE-2, CITRIC ACID, SODIUM BENZOATE, PALMITOYL TETRAPEPTIDE-7, DEHYDROACETIC ACID, TOCOPHEROL, HYDROGENATED PALM GLYCERIDES CITRATE.

Eye Instant Stress Relieving Mask di Valmont
Patch decongestionante che leviga e rinvigorisce la pelle istantaneamente. Basta esercitare una pressione sulla custodia di attivazione per generare consentire al liquido di attivazione imbimbire i cerottini per il contorno occhi. Formula a base di caffeina, arnica e tè verde stimolano la microcircolazione e drenano le tossine per attenuare borse e occhiaie, mentre la biomatrice di alga tripla ricca di sodio, magnesio e addizionata di calcio svolge un’azione levigante sulle rughe.

Inci
ALGIN, CELLULOSE GUM, GLICERIN, CALCIUM SULFATE, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, CITRIC ACID, SORBITOL
E6A

Eyezone Care di B-Selfie
Una coppia di cerottini con micro-aghi spessi, dello spessore di un quarto di capello, composti di acido ialuronico: attraversando la cute in modo indolore si dissolvono nel giro di poche ore raggiungendo gli strati cutanei più profondi. Rughe e solchi cutanei risultano colmati e la pelle è liscia e levigata.

Inci
Acido ialuronico idrolizzato, sh-Oligopeptide-1(EGF)
Cerotto:Idrocolloide, Alcool Polivinilico (PVA)

 

More

Put a patch on the eye contour

Put a patch on the eye contour

We're not talking about what it takes to cover a wound, but about eye patches. "They create an occlusion that makes the pores dilate, allowing the fast and deep absorption of the moisturizing and regenerating active ingredients contained in the formulas", explains Antonino Di Pietro, dermatologist and director of the Vita Cutis Dermoclinic Institute. Concentrated formulas that give the so-called express result: immediately after their use the skin of the contour appears relaxed, toned and luminous.

The first to enter the market, and which have now become classics, were those of non-woven fabric (made with cotton or silk fibers), imbibite of the moisturizing and nourishing active ingredients necessary for the skin to keep soft and elastic.

Next evolution were the versions of bio cellulose. This substance is a polysaccharide, which is a very common organic compound in nature because it is the support texture of plant tissues. Thanks to its hygroscopic characteristics (it absorbs moisture by increasing its volume) this fiber is used in medicine for moisturizing bandages that mitigate redness and skin irritation.

More recently, the hydrogel, a very light and transparent material made of polymer chains of molecules dispersed in water, also used in the medical field for the dressing of burns, has entered the market of face sheet masks. The substances that can be included in these formulas are plant derivatives of red algae, carob and agar agar.

The use is very simple: they are arranged accurately on the entire surface of the eye contour and are done for 15-30 minutes, a period of time necessary to release the functional ingredients contained.

 

Gallery
Optim-Eyes Patch di Filorga
Eye Instant Stress Relieving Mask di Valmont
Eyezone Care di B-Selfie

 

More

Wrinkles countdown

Wrinkles countdown

To be exact they have 2 hours. An unthinkable result for a cosmetic, but I tried B-Selfie Eyezone Care and actually maintains this promise. It comes in the form of transparent patches, on whose surface you can see many small pointed micro-studs, to be applied on the eye contour, perfectly cleansed, gently tapping them.

The innovation of this treatment is linked to the hyaluronic acid transport method (precious substance produced by the body with the function of moisturizing and protecting the tissues) and growth factors (EGF, proteins that among the various functions intervene in regulating the processes related to cell growth and proliferation in the epidermis). These elements are enclosed in the pointed micro-studs that are able to penetrate the superficial skin layers through a simple pressure of the fingers that makes them dissolve, allowing the release of the active ingredient in depth.

The filler effect is effectively guaranteed, with the cutaneous microsolchi that are effectively filled with the skin that is smooth and luminous. I tried the treatment only once, and the result lasted for several days. Also called do-it-yourself fillers, for results that last longer, they are recommended 4 applications to be repeated 24 hours apart from each other.

More

Seguimi sui social

livitaly su facebook livitaly su twitter livitaly su googleplus livitaly su pinterest livitaly su instagram livitaly rss