La stampa del tessuto diventa personalizzabile

Scritto da: Francesca Marotta
20-11-2015

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nasce da un’idea italiana il servizio attivo da un mese che permette di stampare su un tessuto la fantasia preferita, con un disegno che può essere una propria creazione o da scegliere tra quelle disponibili sulla piattaforma thecolorsoup.com. Le grafiche scelte possono essere composte su ben 20 basi di tessuti greggi differenti, naturali o sintetici, che ho avuto modo di vedere e toccare alcuni mesi fa, quando il progetto era ancora a uno stato embrionale. Un’offerta molto ampia che di certo ingolosisce chi, come me, ha dimestichezza con ago e filo e si diverte a creare abiti, accessori ma anche elementi di arredo per la casa.
Il progetto è nato dall’estro di Elena Guarene (project manager), Daniela Bertero (content editor&digital marketing), Lorenzo Zottar (web designer&developer) che fanno parte Miroglio Innovation Program.
Ed è stato proprio il Gruppo Miroglio che ha investito sul talento e sull’entusiasmo del gruppo, affidando lo sviluppo della start up ad H-FARM, la piattaforma digitale nata con l’obiettivo di aiutare giovani imprenditori nel lancio di iniziative innovative e supportare la trasformazione delle aziende italiane in un’ottica digitale.
I 60 anni di esperienza del gruppo tessile italiano che ha sede ad Alba (Cuneo) e le sue apparecchiature digitali di ultima generazione sono la garanzia che quando richiesto risponderà alle aspettative.

  1. Commenti (0)

  2. Aggiungi il tuo

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Seguimi sui social

livitaly su facebook livitaly su twitter livitaly su googleplus livitaly su pinterest livitaly su instagram livitaly rss