Bagliori sofisticati

Bagliori sofisticati

Quest'anno ho ceduto al fascino dei riflessi dorati. L’ispirazione nasce da questa bellissima immagine di Rihanna, favolosa con il tailleur con minigonna in raso di seta traslucida firmato Giorgio Armani. Un completo che coniuga rigore a seduzione, che richiede una pelle illuminada da bagliori dorati.Per ottenere questo risultato suggerisco quattro prodotti, da usare in base alle condizioni del proprio incarnato.

Sublime Tan Huile Visage & Corps di Eisenberg è perfetto anche per chi non è ancora abbronzata. Contiene olio di camelia, vitamina E, la formula Tri-molecolare ossigenante e protettiva abbinati a micropagliuzze che riflettono la luce.

Huile Prodigieux di Nuxe, invece, è un trattamento perfetto per illuminare la tintarella, ed è anche il cosmetico giusto per lucidare i capelli. Profuma di fiori d’arancio, magnolia e vaniglia. Ha una consistenza secca e racchiude un cocktail di sei oli vegetali preziosi: macadamia, nocciola, borragine, mandorla dolce, camelia e iperico. Qui nell’edizione limitata Je suis Prodigieuse.

Oropuro di Rephase è un trattamento leggerissimo adatto a tutti i tipi di pelle. Contiene oro colloidale: protegge dai raggi del sole, leviga la pelle e la illumina con riflessi dorati.

Sole di Capri di Lancaster è il tocco finale: un’acqua profumata fresca con agrumi, fiori bianchi e tuberosa. Si può utilizzare anche durante i bagni di sole. Delizioso anche il disegno che decora il flacone, ideato dalla disegnatrice Susanna Spelta.

More

La lezione blu di Giorgio Armani

La lezione blu di Giorgio Armani

Ha una cifra stilistica inconfondibile, che a ogni collezione si rinnova costantemente fornendo innumerevoli spunti per rendere contemporaneo il guardaroba, pur rimanendo fedele a se stesso. La collezione dell’autunno inverno 2019/2020 di Giorgio Armani è un omaggio al blu. Al suo blu. Essenziale e confortevole come lui stesso lo definisce, declinato all’infinito, mai piatto e monotono ma mosso da mille sfumature come le case della magica città di Jodhpur, nel Rajasthan. E il desiderio per quello che propone si eleva all’ennesima potenza. Come non desiderare il piumino tridimensionale con le arricciature gonfie, la giacca con il bordo di un revers che fa zig zag, o la tuta d’ispirazione militare con la cintura alta in vita?

More

Quando il verde scuro è luminoso

Quando il verde scuro è luminoso

Il verde scuro dell'abito indossato da Kate Winslet in occasione del 22° Annual Screen Actors Guild Award, a Los Angeles pochi giorni, fa è davvero strepitoso. Firmato Giorgio Armani, questo abito con piccolo strascico ha è nella sfumatura più intensa degli abeti, e pur essendo scura racchiude in sé un'aura che lo fa sembrare addirittura luminoso. Così come sono luminosi lo smalto di Orly nella sfumatura Makeup to Breakup (un verde scuro brillante e audace che dura a lungo sulle unghie) e il magnifico verde della bellissima borsa di pelle di Paula Cademartori (realizzata in Italia con cura artigianale è profilata di bordi dorati).

Nelle foto in alto: Kate Winslet in GIorgio Armani (credit foto Christopher Polk); borsa Paula Cademartori e smalto Orly Makeup to Breakup

More

The blue lesson of Giorgio Armani

The blue lesson of Giorgio Armani

He has an unmistakable style, which every collection is renewed by providing countless ideas to make the wardrobe contemporary, while remaining true to itself. The Giorgio Armani Fall Winter 2019/2020 collection is a tribute to the blue. In his blue. Essential and comfortable as he defines it, declined to infinity, never flat and monotonous but moved by a thousand shades like the houses of the magical city of Jodhpur, in Rajasthan. And the desire for what it proposes rises to the nth degree. How could we not wish for the three-dimensional down jacket with swollen curls, the jacket with the edge of a zig-zag lapel, or the military-inspired coverall with a high belt at the waist?

More

Un abito dopo le vacanze

Un abito dopo le vacanze

Che sia di linea essenziale, disegnato sulla figura come quello in cotone di Parronchi Cashmere, o che abbia un’arricciatura sull'orlo e un cenno di nodo in vita nella variante in seta firmata Giorgio Armani, qui indossato da Andie MacDowell (credit Barry King), gli abiti sono complementi indispensabili del mio guardaroba. Comodi e chic, questi modelli senza maniche e di lunghezza che si ferma pochi centimetri sopra il ginocchio, poi, sono di classe e anche molto femminili. Ne faccio un uso generoso soprattutto dopo le ferie di agosto, quando le temperature sono variabili (freddo al mattino e alla sera, e gran caldo durante la giornata) perché si abbinano perfettamente a piccoli cardigan tono su tono che indosso quando serve.

More

Una Vespa vestita Armani

Vespa e Armani

Chi non ricorda il manifesto del film del 1953 “Vacanze Romane” con l'immagine di Audrey Hepburn e Gregory Peck alla guida della mitica Vespa? Celebrato come uno dei prodotti di disegno industriale più famosi al mondo, oggi il mitico scooter è proposto in una edizione molto speciale firmata Giorgio Armani. La nuova Vespa 946 Emporio Armani, che celebra i 130 anni della Piaggio e i 40 anni del marchio di moda, conserva la linea sinuosa e grintosa di sempre, ma indossa un colore che non è il solito nero. Lo stilista, infatti, ha pensato a un grigio acceso da finissimi bagliori verdi. Un trattamento galvanico, inoltre, dà un aspetto opaco alle parti metalliche.
La nuova Vespa 946, però, non è solo stile Made in Italy, ma anche tecnologia. Oltre all'aspetto, infatti, sono interessanti anche le caratteristiche tecniche: un motore a quattro tempi a iniezione elettronica ottimizzato per ridurre al minimo le emissioni; doppio freno a disco da 220 millimetri per garantire tenuta e sicurezza; sistema di frenata ABS a doppio canale; ruote da 12 pollici. E poi, è dotata di un sistema di gestione elettronica che permette di dialogare con smartphone e tablet. La nuova Vespa 946 Emporio Armani non sarà per tutti: sarà prodotta in tiratura limitata e numerata.

More

Subscribe to the newsletter

Follow me on social

livitaly su facebook livitaly su twitter livitaly su googleplus livitaly su pinterest livitaly su instagram livitaly rss